C.PORZIANO – UNDER 17 = 0-2

 C.PORZIANO – UNDER 17 = 0-2

DAL NOSTRO INVIATO..

Partita di campionato di alta classifica. I nostri ragazzi sono ospiti in quel di Bernocchi del Castel Porziano, la gara di andata era stata vinta dai nostri con un soffertissimo 2a1 in rimonta. Le due squadre sono appaiate in classifica (i nostri devono recuperare una gara con l’astrea) e il match risente subito dell’importanza della posta in palio. Nei primi 10 minuti i padroni di casa provano a far valere il fattore campo senza però creare pericolo all’attento Corrado, con il passare dei minuti i nostri alzano il baricentro e sfiorano la rete con Scaffidi che si incunea in area ma calcia a lato di poco. Il match ristagna a centrocampo finchè a 5 minuti dal termine scaffidi da destra incrocia bene un rasoterra sul secondo palo che si insacca senza che il bravo Bucheri possa intervenire. Subito dopo Cerrone viene tirato giù in area ma l’arbitro non se la sente di fischiare il rigore nonostante l’evidente maglia tirata. Il primo tempo si chiude cosi.

Ad inizio ripresa i ragazzi di Morelli partono forte, Scaffidi sulla destra è incontenibile, prima semina il panico e sul suo cross e susseguente zuccata di De maio il portiere di casa si supera, ma poco dopo, sempre su invito di Scaffidi, De Maio di piatto segna la rete dello 0a2. A quel punto i nostri controllano il match e solo a 5 dal termine corrono un serio pericolo con i padroni di casa che in mischia colpiscono il palo. Il match si chiude con la meritata vittoria e con l’aggancio al terzo posto con una gara da recuperare, e domenica ospitiamo i secondi in classifica..

La rincorsa continua, il gruppo è forte e compatto e i risultati stanno dando ragione al mr ed al suo lavoro..

PAGELLE

CORRADO: attento e concentrato in tutte le situazioni di gioco

VOLPI: diligente, presidia bene la sua fascia di competenza

GUIDI: reattivo e cattivo al punto giusto chiude la fascia sinistra

MAGISTRETTI: sempre attento e alla ricerca dell’anticipo lascia le briciole alla punta ospite

CALDAROZZI: non sbaglia nulla dietro e si rende pericoloso nei calci piazzati in area avversaria

ARACO: gestisce sempre bene il pallone in ogni situazione di gioco non sprecandone nessuno

BERNACCHI: fa la guerra contro chiunque gli passi a tiro macinando chilometri e gestendo sempre bene palla

NICOLETTI: corre per quattro, raddoppia sempre, si butta negli spazi, inarrestabile

CERRONE: fa a sportellate con tutti, meriterebbe un rigore che l’arbitro non vede

DE MAIO: segna un gol da punta vera, ne sfiora un altro di testa, sempre pungente

SCAFFIDI: imprendibile, segna un gol di rara precisione, piazza un’assist per il raddoppio e tante belle giocate di qualità..

MARIOTTI: entra per dar manforte al centrocampo nella seconda parte della ripresa e fa sentire la sua presenza

TAVANI: entra per dare un contributo nel finale sulla fascia e lo fa con la giusta applicazione

LORENZI: il classe 2007 entra e va a fare il terzino non disdegnando di fronte a ragazzi piu grandi

FONTANA: partecipa alla festa finale